Market & Business

Ericsson “Young Professionals at Work”: i giovani lavoratori preferiscono la trasparenza

Millenials

ha rilasciato “Young Professionals at Work” il nuovo report del ConsumerLab che studia l’ultima generazione entrata nel mondo del lavoro: i . Lo studio è stato effettuato su un campione di giovani americani tra i 22 ed i 29 anni che lavorano a San Francisco e nella Silicon Valley ed evidenzia, oltre al loro rapporto con la tecnologia, quali sono secondo loro le caratteristiche dell’azienda ideale.

Ciò che emerge è una diffusione sempre più ampia del cosiddetto fenomeno del Bring Your Own Device, l’utilizzo cioè dei propri dispositivi tecnologici, telefono cellulare in primis, anche a scopo lavorativo. La percentuale dei Millennials che utilizzano un unico telefonino sia per la vita privata sia per il lavoro è pari al 55%. Tuttavia, questi non permettono al lavoro di interferire con la loro vita privata. Nonostante siano desiderosi di fare bene sul posto di lavoro, per i Millennials è impossibile lasciare alla spalle la propria vita personale: controllano abitualmente Facebook, utilizzano chat e inviano e ricevono messaggi sui loro dispositivi durante la giornata. Nel report si sottolinea come per loro questo sia percepito come un diritto piuttosto che come un benefit.

Ann-Charlotte Kornblad, Senior Advisor Ericsson ConsumerLab, ha dichiarato “I Millennials vogliono una relazione stretta con i propri superiori e si aspettano riscontri frequenti. Non amano l’ambiguità e si aspettano e correttezza, in tutti i loro rapporti di lavoro. Un fattore chiave per molti Millennials è mantenere l’equilibrio tra lavoro e tempo libero e si aspettano dai propri datori di lavoro le soluzioni per poterlo raggiungere”.

Altro dato interessante che caratterizza i giovani lavoratori è l’impazienza. I ragazzi si aspettano, infatti, comunicazioni veloci ed efficienti, dimostrando una bassa tolleranza verso quelle che non garantiscono un riscontro immediato.Dal report emerge come alcune delle caratteristiche che i Millennials desiderano riscontrare in un’azienda sono: avere la possibilità di portare la vita privata al lavoro e di fare più cose contemporaneamente; lavorare per obiettivi, assumendosi le proprie responsabilità; avere l’opportunità di lavorare in team e con persone della propria età; riscontri costanti e chiarezza sulle prospettive future; utilizzo di tecnologia moderna, soprattutto nell’area della comunicazione.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This