Market & Business

Record di investimenti in pubblicità a stampa, merito di Microsoft?

Microsoft

Secondo gli ultimi dati diffusi da Publishers Information Bureau, le aziende tecnologiche hanno aumentato la loro spesa per la su del 21,6% dal 1° trimestre 2012. La categoria tecnologia comprende hardware, software, periferiche (compresi i telefoni cellulari e altri portatili) e fornitori di telecomunicazioni (ad esempio: AT&T), come riferisce un portavoce di PIB.

A questo punto sono in molti a chiedersi il perché il settore tecnologico, che lo scorso anno ha ridotto il numero di pagine pubblicitarie acquistate, abbia improvvisamente invertito la rotta spendendo, come riportano i dati, 215,9 milioni di dollari in riviste nei primi tre mesi dell’anno. Secondo Jon Swallen, capo della ricerca di Kantar Media (che ha fornito i dati originali a PIB), l’aumento della spesa – almeno nella divisione hardware/software – è una sorta di anomalia, ma che può essere ricondotta ad un singolo inserzionista: .

Microsoft ha lanciato campagne di rilievo nel primo trimestre per i suoi prodotti software, in particolare per Windows 8,” Swallen ha spiegato in un’intervista telefonica con Mashable. “La società ha anche lanciato alcune campagne per Office 365 … Ma l’aumento, è tutto dovuto a Microsoft.

Sembra, però, che Il gigante del software non sia totalmente da solo in questo cambio di rotta. David Cooperstein, analista di Forrester Research, ha segnalato che anche Adobe, Samsung e BlackBerry, quest’ultimo che ha investito fortemente per il lancio del suo nuovo BlackBerry Z10 nel primo trimestre, abbiano usufruito del mezzo a stampa.

Gli inserzionisti hanno riconosciuto che la stampa funziona ancora,” ha riferito Cooperstein, aggiungendo che la stampa è particolarmente efficace per la “creazione di emozioni” intorno a un marchio. Inoltre, Cooperstein ha osservato che gli inserzionisti stanno andando al di là di Wired o altre riviste di orientamento tecnologico, per acquistare spazi pubblicitari su riviste mai prese in considerazione prima, e che non hanno come tema focale la tecnologia.

investimenti pubblicitari tech su riviste

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This