Market & Business

Netflix prenderà il posto della TV via cavo?

netflix

Sembra che ultimamente le piattaforme di video online stiano prendendo il sopravvento sulla più classica . Di recente una ricerca rilasciata da emarketer metteva in evidenza come il 30% degli utenti internet statunitensi avrebbe considerato seriamente di chiudere il proprio abbonamento di tv via cavo per guardare la televisione esclusivamente online.

In linea con questi dati, il CEO di Netflix, Reed Hastings, ha pubblicato su Facebook un aggiornamento di stato in cui comunica che negli ultimi 3 mesi la piattaforma ha raggiunto il traguardo di più di 4 milioni di ore trascorse sul canale.

Il ricercatore Richard Greenfield di BTIG Research ha indagato sui dati rilasciati dalla piattaforma di video ed è giunto alla conclusione che gli abbonati al servizio online stanno spendendo più di 87 minuti al giorno su Netflix. “Netflix è ora paragonabile alla rete via cavo più vista, sostanzialmente quasi come Disney Channel”, ha riferito Greenfield.

Secondo BTIG, i 4 miliardi citati da Hasting fanno riferimento a dati globali, mentre la maggior parte degli abbonati alla piattaforma risiedono negli Stati Uniti. Greenfield ha stimato che nel primo trimestre del 2014 ci saranno circa 28 milioni di utenti che accederanno alla piattaforma di streaming. In più, il numero di ore di streaming probabilmente aumenterà nel momento in cui Netflix lancerà contenuti sempre nuovi ed originali, compresa la quarta stagione della serie americana di culto “Arrested Development” che, secondo la star David Cross, darà vita ad un nuovo modo di fare televisione.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This