Market & Business

Walmart sfida Amazon e punta sul web

walmart

l colosso della grande distribuzione lancia la sfida ad e  punta a conquistare la fascia di pubblico le famiglie con reddito medio, non solo quelle a più basso reddito che rappresentano la maggioranza dei suoi clienti.

Una conquista che – assicura la società – procederà di pari passo nei negozi ma anche online, dove la classe media è più propensa a effettuare acquisti. “Abbiamo quello che abbiamo e puntiamo a ottenere quello che non abbiamo” afferma Neil Ashe, responsabile dell’ecommerce di Walmart, con il Financial Times. “Con l’ecommerce possiamo conquistare ogni consumatore nel mondo, a prescindere da dove vive e da quanto guadagna”.

Dopo alcuni tentativi falliti nell’affermarsi online, Walmart sta aumentando gli sforzi per recuperare il terreno perso e superare Amazon, soprattutto nei mercati maggiori dove i due colossi si scontrano, ovvero Stati Uniti, Gran Bretagna, Cina e Giappone. Gli analisti stimano che Walmart realizzerà un fatturato di 491 miliardi di dollari nell’attuale anno fiscale. E il colosso stima che i ricavi online saranno superiori quest’anno a 9 miliardi di dollari, ovvero il 2% del totale. Le vendite di Amazon lo scorso anno sono risultate pari a 61 miliardi di dollari.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This