Market & Business

Vodafone pronta ad abbandonare il mercato americano?

vodafone

starebbe valutando l’ipotesi di abbandonare il mercato americano, uscendo da Wireless, joint venture con nel settore delle telecomunicazioni e del mobile. Si tratterebbe non solo di un’operazione miliardaria, seconda nel settore solo all’acquisizione di Time Warner da parte di Aol nel 2001, ma consentirebbe anche a Vodafone di interrompere i rapporti poco amichevoli con il partner americano incassando, secondo quanto riporta il Sunday Times, 88 miliardi di sterline, pari a circa 104 miliardi di euro.

Verizon Communications, che è già proprietaria della maggioranza della joint venture con il 55%, ha manifestato l’interesse a rilevare l’intero capitale dell’operatore di mobile, acquistando il 45% attualmente in mano a Vodafone. Tale interessamento risale già a gennaio, ed è stato opera dall’amministratore delegato di Verizon, Lowell McAdam.

All’interno di Vodafone ci sarebbero, però, pareri discordanti tra gli azionisti come alcuni dei principali, Bronte Capital, che si è dimostrato contrario al disimpegno dagli Stati Uniti. Sulla stessa lunghezza d’onda l’amministratore delegato Vittorio Colao, che potrebbe schierarsi a sfavore di una vendita della partecipazione.

Anche per questo il Sunday Times spiega che i negoziati potrebbero prendere diverse direzioni.  Tra  queste ci sarebbe addirittura l’ipotesi di una fusione tra Vodafone e Verizon, che rappresenta, però, una prospettiva  poco gradita ai soci di Verizon, non interessati a una quota nel business della società europea.

Secondo indiscrezioni uscite nelle scorse settimane, se Vodafone dovesse decidere di dire addio agli Stati Uniti, potrebbe utilizzare i proventi per finanziare una campagna acquisti in Europa, dove sono circolate voci di interesse per l’operatore via cavo tedesco Kabel Deutschland e per l’operatore spagnolo Yoigo.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This