App

Nasce e-white, l’app per i non vedenti

androidparaciegos

La Fondazione Telecom ha finanziato lo sviluppo di “e-white” una nuova realizzata dalla Internet company HQuadro. L’applicazione per dispositivi mobili è stata progettata per permettere alle persone non vedenti o ipovedenti di orientarsi per le vie delle città, parchi o stazioni migliorando in questo modo la loro qualità della vita.

In pratica l’app consiste in una sorta di navigatore/audio libro che trasforma il dispositivo in un terminale che si connette con le centraline wi-fi, le quali a loro volta, indicano con precisione distanze ed orientamento. Ogni centralina wi-fi “agganciata”, può trasmettere anche altre informazioni, in modalità audio o video (per gli ipovedenti).

Caratteristica principale di e-white è l’utilizzo di prodotti economici, disponibili facilmente sul mercato ed a prezzi accessibili e che potrebbe, per questo, essere facilmente realizzata su larga scala e diventare utile a tutti i cittadini: dalle applicazioni turistiche e culturali alle semplici indicazioni stradali e logistiche, tanto all’aperto quanto nei locali chiusi (aeroporti, stazioni, metropolitane…).

Nella fase di avvio, l’app è dedicata al solo Sistema Operativo Android ma non si esclude la realizzazione per altre piattaforme, in base ai risultati di utilizzo. Per scaricare l’app è necessario collegarsi ai siti di Fondazione Telecom Italia, HQuadro, Centro Regionale S. Alessio, Unione Italiana Ciechi (fin dalla progettazione gli esperti ergonomi HQuadro hanno lavorato con gli istruttori per la mobilità dei non vedenti dell’istituto S. Alessio e con la consulenza dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti, sezione provinciale di Roma) e del Parco Regionale Appia Antica.

La prima sperimentazione dell’app parte da Roma, Parco Regionale dell’Appia Antica, dove è possibile fare una una passeggiata nel parco di circa 2 km, con indicazioni direzionali, botaniche e di contesto.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Ale Malavida

    27/03/2013 alle 11:01

    che grande idea! bravi bravi e ancora bravi, una app utilissima.

  2. vittoria

    27/03/2013 alle 16:22

    peccato che l’app sia di android che di apple per consentire ai non vedenti l’uso di un cellulare touch sia inutilizzabile. l’unico cellulare al momento utilizzabile da un non vedente è il blackberry

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This