ICT & Telco

China Mobile a lavoro per le reti 4G

China-Mobile-Logo

, uno dei principali operatori telefonico cinese, ha presentato quattro costruiti per funzionare con la sua prossima TDD. I telefoni sono stati prodotti da quattro case diverse di produzione: HTC, LG, Huawei e ZTE.

Nei giorni scorsi, secondo il sito della compagnia, China Mobile ha presentato i nuovi dispositivi ad un vertice LTE durante il Mobile World Congress di Barcellona. La compagnia telefonica ha attualemte oltre 700 milioni di clienti in Cina e si sta preparando per il lancio dei servizi 4G in tutto il paese, che si prevede sarà entro la fine di quest’anno.

Nel frattempo, China Mobile sta provvedendo alla costruzione di supporti adeguati che consentano all’azienda di portare avanti la nuova tecnologia LTE TDD (Long-Term Evolution Time-Division Duplex), una tecnologia 4G LTE in grado di offrire una velocità di picco fino a 100Mbps. Attualmente, la maggior parte delle compagnie telefonichedi tutto il mondo sta utilizzando un’altra variante di LTE, conosciuta come LTE-FDD (Frequency-Division Duplex), per portare a termine le proprie reti 4G.

I quattro telefoni svelati in questi giorni non solo possono utilizzare le reti LTE TDD, ma anche quelle LTE FDD, oltre alle già note reti 3G di China Mobile e le reti GSM. I portatili sono stati descritti come modelli di fascia alta, costruiti con schermi HD da 4,7 pollici, e supportati da processori multimple core.

In Cina le reti 4G sono ancora in fase di sperimentazione e sembra che le autorità governative abbiano rivelato che le licenze commerciali per il 4G LTE TDD saranno concesse per la fine di quest’anno.

Per China Mobile, l’arrivo delle reti 4G segna un’importante opportunità per riconquistare un piano di parità con i suoi rivali nel paese, che hanno dato non pochi grattacapi alla società negli ultimi anni, come afferma Teck Zhung Wong, analista di IDC.

Secondo l’analista Wong, “Questa è una grande opportunità per China Mobile, per scrollarsi di dosso il peso delle catene delle reti  TD-SCDMA. Questa volta stanno facendo in modo che l’intera catena di montaggio, dai fornitori di chip ai produttori di cellulari, siano tutti a bordo. In questo modo non si fermerà il progresso”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This