ICT & Telco

Ue: Neelie Kroes annuncia 50ml per sviluppo 5G

neelie-kroes

La Commissione europea assegnerà 50 milioni di euro per realizzare il entro il 2020, con l’obiettivo di rimettere l’Europa alla testa dell’industria globale della telefonia mobile. Lo ha annunciato il commissario Ue all’agenda digitale determinata a “mettere i soldi dove c’è bisogno” per creare crescita e occupazione nell’Ue.

 “Vorrei che l’industria europea fosse pioniera del 5G – ha detto Kroes – sfruttando le potenzialità della ricerca europea e creando posti di lavoro in Europa in modo da puntare i nostri soldi dov’è la nostra bocca“. E ancora “l’Europa era abituata a guidare il mondo nel wireless, abbiamo inventato lo standard Gsm, ora stiamo arretrando. Siamo sorpassati da est e da ovest, abbiamo urgente bisogno di recuperare”.

Da qui al 2020 il traffico mobile mondiale aumenterà di 33 volte rispetto al 2010, e l’accesso a internet sarà dominato da smartphone, tablet, sensori e strumenti che richiedono una tecnologia più efficace per il traffico di dati.Complessivamente, dal 2007 al 2013, ammontano a oltre 700 milioni gli investimenti Ue per ricerca sulle reti future, di cui la metà allocata alle tecnologie wireless, per lo sviluppo del 4G e oltre.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This