Market & Business

General Motors: entro il prossimo anno connettività 4G per le auto

General Motors

In occasione del MWC in corso a Barcellona Steve Girsky, Vice Presidente della , ha annuncuato che la società sta lavorando per portare la connettività LTE sui suoi veicoli al più presto, già entro l’anno venturo. L’annuncio è stato fatto in collaborazione con l’azienda .

Tale connettività sarà pienamente integrata nelle automobile stesse e sarà implementata su ogni tipo di veicolo della General Motors, dalle Chevy alle Opel, che diventeranno veri e proprio hotspot mobili per tablet e smartphone.

L’emozione sta nel fatto che prendi una macchina e la trasformi in uno smartphone a quattro ruote”, ha commentato Glenn Lurie, presidente dei dispositivi emergenti per AT&T, in un’intervista a CNET. “C’è la possibilità di fare delle cose incredibili con la macchina”.

Una connessione wireless superveloce, infatti, aggiunge all’automobile una serie di possibili nuovi servizi. Le principali innovazioni che verranno  implementate grazie a una tecnologia del genere saranno, tra le altre cose, la possibilità di poter monitorare meglio le condizioni  dell’auto, controllando costantemente gli impianti per capire se c’è bisogno o meno di interventi di manutenzione, oppure ottenere dati sul traffico e sulle condizioni atmosferiche in tempo reale. Altre innovazioni potranno essere, poi, la possibilità di poter ascoltare la musica in streaming, di effettuare chiamate vocali, di accedere direttamente al web e per i passeggeri di poter guardare video durante il viaggio in auto.

Attraverso la connessione 4G LTE abbiamo la possibilità di reinventare l’esperienza mobile all’interno di un veicolo”, ha commentato Mary Chan, presidente dell’unità consumatori globali di General Motors. “Gli sviluppatori saranno in grado di sfruttare appieno la velocità del 4G LTE progettando specifiche applicazioni per i veicoli”.

Il passaggio verso la tecnologia wireless dà a GM, e più in generale all’intera industria automobilistica, la possibilità di poter rompere con la reputazione di essere un settore industriale “lento”. Per una volta, le automobili saranno in grado di sfruttare appieno le ultime novità e le risorse messe a disposizione dalla nuova tecnologia e dall’esperienza degli sviluppatori di applicazioni mobili.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: General Motors: dal 2015 il 4G a bordo delle sue autovetture | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This