Media

Microsoft denuncia un attacco hacker

vittima dei pirati della rete: dopo Facebook, Twitter, Apple, New York Times, Wall Street Journal e molte altre società, anche il colosso di Redmond è finito nella rete degli . A confermarlo con un comunicato è proprio Microsoft, la quale ha annunciato di avere subito attacchi del tutto simili a quelli che hanno colpito altre aziende. Il colosso dei software fondato da Bill Gates sul proprio sito ha fatto sapere che “un ristretto numero dei propri computer è stato infettato da un virus informatico”. “Le indagini continuano – si legge ancora – tuttavia al momento non ci sono prove che siano stati violati dati dei clienti”.

L’attacco cibernetico è stato sferrato grazie a una vulnerabilità della piattaforma Java, ma non si sa se l’azione di hackeraggio coinvolga la Cina, come – stando alle accuse ribadite dagli Usa anche dopo le smentite di Pechino – sembra essere accaduto per un’ondata di altri casi recenti.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Shares
Share This