Market & Business

Nokia alla riconquista del mercato mobile di fascia bassa

nokia_series 40

Windows Phone 8 è l’investimento di per il futuro, ma la scelta di concentrarsi su questi dispositivi di fascia alta, sarebbe la perdita di terreno nei confronti di aziende come Huawei e ZTE che con i loro dispositivi aggrediscono maggiormente il mercato di fascia bassa. Per contrastare questo stato di cose, l’azienda finlandese starebbe progettando, secondo Reuters, di riconquistare il vecchio mercato con l’introduzione di nuovi cellulari di base che non si basano su sistema operativo mobile di Microsoft e che saranno presentati al MWC la prossima settimana.

Secondo Reuters, queste indiscrezioni arriverebbero direttamente da “fonti aziendali”, che suggeriscono il lancio da parte della Nokia di questi nuovi cellulari dal prezzo ridotto. La compagnia finlandese offre già il Lumia 620 a 249 dollari; un prezzo ragionevole se si pensa che si tratta di uno smartphone con OS Microsoft Windows Phone 8. Prezzo che ha permesso all’azienda di ottenere un fatturato di 9,44 miliardi di dollari in tutto il 2012.

Nokia ha avuto un enorme successo con la sua linea di dispositivi low cost Series 40, ma anche questo mercato, in cui è sempre stata dominante, è sotto attacco da parte dei produttori concorrenti.

Nokia staperdendo su due fronti: da una parte contro le minacce degli smartphone di fascia alta e dall’altra dai cellulari del mercato di fascia bassa. Ma la società afferma con ottimismo di “aspettarsi molte sorprese” dal 2013, alcune delle quali verranno svelate al MWC.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This