ICT & Telco

Telecom: Urbano Cairo ha l’esclusiva su La7

telecom-italia

Il CDA di , riunito ieri sera, ha deciso di trattare in esclusiva le sorti di con Urbano Cairo, con l’obiettivo di concludere la trattativa entro marzo.

Il termine ultimo per concluderla era stato già prefissato per il 19 di febbraio, nonostante le pressioni fatte da Della Valle per posticipare tale data in modo da avere “il tempo minimo necessario per studiare il dossier La7”. Tempo che si è deciso di non attendere tanto che il CDA non ha tardato a rilasciare un comunicato esplicativo:

Il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia, riunitosi oggi sotto la Presidenza di Franco Bernabè, esaminate le offerte pervenute in esito al processo di dismissione delle attività , ha approvato l’avvio di una fase di negoziazione in esclusiva con Cairo Communication per la cessione dell’intera partecipazione in La7 Srl con l’esclusione della quota di MTV Italia (51%) detenuta dalla stessa La7.

La decisione è stata comunicata al Presidente di Telecom Italia Media, società che controlla l’emittente televisiva, per le determinazioni di competenza.”

La proposta di Della Valle non è risultata, quindi, soddisfacente ma potrà rientrare lo stesso nei giochi se la trattativa con Cairo non andrà a buon fine o se i due imprenditori decideranno di allearsi.

La decisione non sembra essere stata presa, però, all’unanimità e a confermarlo è Tarak Ben Ammar, consigliere di amministrazione di Telecom che afferma: “Il messaggio che abbiamo voluto dare è che la politica non entra nel cda di Telecom perché abbiamo preso una decisione prima delle elezioni nel solo interesse dell’azienda”.

Per il momento Cairo esclude rapporti con Della Valle che risponde alla decisione affermando : “Prendiamo atto della decisione del cda di Telecom. Volevamo tentare di costruire un modello nuovo di società di media che coinvolgesse un gruppo di investitori italiani, professionisti che lavorano attualmente a La7 ed altri che sarebbero arrivati, per cercare di sviluppare ancora con più determinazione un polo televisivo coerente con i principi di salvaguardia dell’indipendenza dell’informazione. Ci auguriamo che questo avvenga comunque, il Paese ne ha sicuramente bisogno”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This