Market & Business

Outlook rimpiazza Hotmail

600x0_568428

.com ha ufficialmente rimpiazzato il suo predecessore Hotmail. Quasi sette mesi dopo il lancio della versione beta, ha finalmente annunciato in un post sul suo blog la fine della versione base per dare il via al lancio ufficiale.

La società, che ha acquisito Hotmail nel 1997, ha dichiarato che convertirà gli account degli utenti “presto” ma non costringerà nessuno a cambiare la propria in “outlook.com”. ha aggiunto, inoltre, che gli utenti cominceranno a vedere i primi segnali di rinnovamento verso l’estate.

Ogni cosa sull’indirizzo mail @hotmail.com, e quindi, password, messaggi, cartelle, contatti e quant’altro rimarrà intatto, senza alcun cambiamento radicale”, dichiarano dalla Microsoft.

La società afferma di avere già più di 60 milioni di utenti attivi e cercherà di attirarne a sé altri con una massiccia campagna di marketing che comprenderà spot radiofonici e televisivi, pubblicità online e anche poster nelle stazioni delle metropolitane. In sostanza lo stesso tipo di promozione fatta ultimamente per il nuovo tablet Surface.

La concorrenza maggiore in questo caso è rappresentata da Gmail, ma indipendentemente da quanti utenti riuscirà Outlook a portare via dalla mail di Google, si immagina che molti di questi saranno attirati dalla nuova interfaccia utente semplice e pulita di Microsoft.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This