Amministrazione Digitale

OpenLinks #13: International Open Data Day, Cambridge, Chicago e Ariadne

Open

Anche questa settimana, la ricerca di iniziative in tema di Open Government e Open Data ha prodotto risultati molto interessanti.

Ecco le segnalazioni di questo quarto appuntamento:

1. Al via l’International Open Data Day. Il 23 febbraio si svolgerà l’edizione romana dell’International Open Data Day. L’evento, che fa parte dell’International Open Data Hackathon ed è svolto in contemporanea mondiale con le città aderenti, cercherà di fare il punto della situazione su tutte le attività svolte finora dai gruppi di lavoro nati in questi mesi a sostegno delle iniziative dell’Agenzia per l’Italia digitale.

2.The Open Economics Working Group. Gestito dalla Open Knowledge Foundation in collaborazione con il Centro per il diritto di proprietà intellettuale e (CIPIL) presso l’Università di Cambridge, l’Open Economics Working Group rappresenta, grazie anche ai  membri di spessore che ne fanno parte, un punto di riferimento nel campo dei dati economici aperti.

3. Tutte le informazioni edilizie su Chicago a portata di clic. Edifice è una piattaforma che, attraverso una serie di mappe, permette di esplorare l’ambiente urbano di Chicago, dalle piantine degli edifici, alle violazioni, demolizioni e nuove costruzioni.

4. Ariadne: l’infrastruttura europea di dati archeologici aperti. Lo scorso 7 febbraio presso la Biblioteca Nazionale centrale di Roma, è stata presentato il progetto europeo “Ariadne” (Advanced Research Infrastructure for Archaeological Dataset Networking in Europe), coordinato dal  Laboratorio Servizi Didattici e Scientifici (Pin) dell’Università di Firenze in collaborazione con l’Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche italiane (Iccu). L’obiettivo del progetto è quello di consentire a studiosi ed esperti del settore archeologico l’accesso a molteplici banche dati del settore attraverso un’unica interfaccia.

TheNextGov

TheNextGov è il blog curato da Ernesto Belisario e Stefano Epifani, dedicato a raccontare come la tecnologia può aiutarci a sperimentare nuovi modi di vivere la partecipazione alla cosa pubblica e la sua gestione. Uno spazio di confronto aperto alla discussione sui cambiamenti che l’innovazione genera nei modelli di governo e nella nostra società. Un luogo ove ragionare per cercare di comprendere se e come le tecnologie possano aiutarci ad essere cittadini migliori.

Facebook 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This