Market & Business

Amazon pensa a servizio di rivendita per e-book usati?

Amazon

Dopo coins, la moneta virtuale per Kindle Fire, un’altra novità si intravede nell’orizzonte sempre più variegato di : sul negozio virtuale più famoso al mondo potrebbe approdare anche la rivendita dell'”usato digitale”, dagli alla musica.

A fine gennaio, come si legge sul sito dell’Ufficio Usa dei brevetti, al colosso di Seattle è stato assegnato un brevetto sul “mercato secondario per oggetti digitali“. Inizialmente depositata il 5 maggio 2009, la licenza riguarda un “mercato elettronico per oggetti digitali usati” – fra i quali si citano “ebook, audio, video, applicazioni informatiche” – acquistati dall’utente.

Per l’acquirente che vende l’usato, si prevede la possibilità di cedere il diritto di accesso a questi contenuti, che vengono cancellati dal suo catalogo personale sia sul dispositivo locale che online. Un ulteriore gradino, in pratica, rispetto a quanto già accade con la possibilità di “prestito” attualmente esistente per alcuni servizi di Amazon. Il brevetto copre anche altri elementi come i limiti sui trasferimenti e l’uso del contenuto di seconda mano.

La novità è per ora soltanto un rumor legato proprio all’assegnazione del brevetto, e non vi è alcuna ulteriore dichiarazione da parte della società. Secondo alcuni si tratterebbe di una nuova frontiera di business per Amazon ma c’è anche chi riflette ed esprime dubbi sull’appeal futuro dei beni digitali di “prima mano”: dato che la copia usata di un contenuto di bit è di fatto identica all’originale, alcuni analisti si chiedono se la vendita dell’usato digitale possa in futuro cannibalizzare quella primaria. Non resta che attendere.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This