Market & Business

Twitter: Promoted trends a 200 mila dollari

twitter-advertising

A breve le aziende dovranno essere pronte ad investire molti più soldi se vorranno apparire come su . Il social network, infatti, ha alzato i prezzi a 200 mila dollari al giorno in USA.

Il tasso di richieste per i Promoted Trend ha visto un incremento costante a partire dal 2010. I 200 mila dollari rappresentano un rialzo del 150% rispetto agli 80 mila richiesti nei tre anni passati. Lo scorso anno la cifra ammontava a 150 mila dollari per Trend promozionale il che vuol dire che il prezzo è incrementato del 33% nel giro di un anno; sinonimo dell’impressionante crescita del fatturato della compagnia.

Ciò che sostanzialmente fa il Trend promozionale è porre uno specifico hashtag in cima alla lista dei trending topic nella home page di Twitte. Questo strumento serve a dare visibilità agli hashtag che di conseguenza ne danno al brand promosso. Il trend è marchiato come “promosso” in modo da aiutare gli utenti a capire quali degli hashtag sono stati generati da aziende o meno.

Sul social network compare soltanto un trend al giorno e raramente se ne vedono due promozionali allo stesso tempo. Secondo il sito di supporto di Twitter “i Trend promozionali sono visibili a tutti gli utenti su Twitter.com quando questi sono stati promossi”. A differenza di Facebook, che gestisce una grossa quantità di post pubblicitari al giorno, targettizzandoli in base al genere, territorio ed età, la strategia di Twitter sembra essere molto meno mirata e strutturata. Nonostante questo, però, se Twitter riesce a vendere uno slot al giorno per i trend promozionali, significa che solo grazie a questo genera all’anno un fatturato di 73 milioni di dollari.

Alcune delle aziende che possono permettersi questo tipo di sono Virgin, HBO, Samsung e JetBlue. I loro trend appaiono così sul lato destro di qualsiasi home page di Twitter. A differenza di Facebook che dispone di molto più spazio sulla sua pagina di web per offrire , Twitter, nonostante abbia uno spazio più limitato, offre account e tweet promozionali a costi più accessibili rispetto ai 200 mila dollari per i trend.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Da Twitter in arrivo un sistema che dà valore ai singoli tweet | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This