Market & Business

DreamWorks: film su dispositivi mobili

Dreamworks

Sembra che la , nota casa di produzione cinematografica, abbia in mente di produrre nei suoi studios contenuti per dispositivi mobili. In questo modo i consumatori potranno pagare di meno per avere un intrattenimento in streaming sui loro smartphone e tablet. Sembra essere questa l’idea che ha in mente di portare alla luce il magnate dell’industria cinematografica e CEO della , Jeffrey Katzenberg.

Alla conferenza tenutasi in questi giorni al Founders Forum in Los Angeles, il direttore esecutivo del reparto animazione della DreamWorks ha esternato ha fatto sapere che l’idea nasce per permettere agli utenti di pagare una somma inferiore per guardare un film su cellulare rispetto a quanto pagherebbero per anadare a vedere lo stesso al cinema. E ovviamente, la mossa strategica arriverebbe dalla consapevolezza che il mercato dei dispositivi mobili è in grande e costante crescita.

La gente pagherà per pollice quadrato” ha riferito Ketzenberg continuando “Se un film per cellulare costerà 75 centesimi, avremo 350 milioni di persone in India che pagheranno per vederlo”.

La nuova strategia di pagamento potrebbe aiutare l’incremento della distribuzione di prodotti sul mercato internazionale, dove le entrate per i biglietti del cinema cominciano ad adeguarsi agli standard di USA e Canada e, anzi, molto spesso tendono addirittura a superarle. Nel 2011, infatti, le vendite internazionali sono state pari a 22,4 miliardi di dollari, rispetto ai 10,2 miliardi di dollari guadagnati negli Stati Uniti.

Oltre a questo, gli studios si stanno muovendo verso nuovi modelli di business già a partire dal 2011, quando la DreamWorks ha stretto un accordo con Netfilx per distribuire i propri film sulla piattaforma di streaming, sostituendo il meno lucrativo accordo con la HBO. La strategia con Netflix, costata intorno ai 30 milioni di dollari a film, è stata annunciata come la prima volta in cui una casa di produzione cinematografica ha stretto accordi con una pay Tv  web streaming.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This