Market & Business

Twitter è il social che cresce più velocemente: +40% nell’ultimo trimestre 2012

twitter

si attesta come con il maggior tasso di crescita  nel mondo. Secondo un nuovo report stilato da GlobalWebIndex, nell’ultimo trimestre del 2012 Twitter ha registrato un incremento del 40%. Questo significa che ha avuto un aumento degli utenti attivi che si attestano intorno ai 288 milioni al mese.

La stima è stata fatta attraverso i 31 mercati che la GWI controlla e che rappresentano il 90% della popolazione mondiale avente Internet tra i 16 e i 65 anni. Il tasso di crescita degli utenti attivi dal 2009 ha avuto un incremento strabiliante che ha raggiunto il 714%.

Hong Kong si attesta come primo paese di utenti Twitter, mentre negli Stati Uniti si è avuta una repentina crescita del 94% che ha portato il paese ad essere in seconda posizione. Anche l’Italia sembra essere uno dei paesi a cui piace tanto twittare e si attesta al quinto posto dopo la Russia e la Cina.  In totale si è giunti al dato che il 21% della popolazione mondiale, mensilmente, usa Twitter in modo attivo.

Gli analisti di GWI hanno individuato tre ragioni principali di questa crescita vertiginosa, in maniera maggiore negli Stati Uniti:

  • Dispositivi mobili. Negli Stati Uniti l’uso dei dispositivi mobili è aumentato nel 2012 del 43% con uno specifico aumento del 18% di utilizzo di tablet. Tra questi, il 31% degli utenti usa un dispositivo iOS che ha un’integrazione molto forte con il social network in questione.
  • Gli . La popolazione sopra i 55 anni è quella che rappresenta la crescita più veloce nell’utilizzo di Twitter. L’uso attivo è cresciuto del 116% tra il secondo e il quarto trimestre del 2012, mentre per gli utenti tra i 45-55 anni il tasso di crescita è stato dell’81% nello stesso periodo. Twitter ha dimostrato di essere la piattaforma con il più alto tasso di crescita per questo gruppo demografico e, per una popolazione con un alto tasso di anzianità, il dato non può che essere confortante.
  • Integrazione con mass media. Tv, film, radio, sport e pubblicità danno a Twitter un enorme livello di esposizione il che si traduce in tanti ulteriori utilizzi della piattaforma che vanno dal commentare uno show televisivo o un dato brand, che a sua volta porta le aziende a capire i trand del momento rispetto ad un dato prodotto.
Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This