Market & Business

In Giappone le prime trasmissioni in 4K nel 2014

4k tv

Al CES di quest’anno sono state presentate numerose che supportano un tipo di tecnologia che va oltre la visualizzazione in HD: il , o televisori Ultra HD. Il problema è che, nonostante siano in produzione ormai vari modelli e dimensioni, non esistono al momento contenuti televisivi compatibili con questo nuovo tipo di definizione.

“4K” è il termine che indica contenuti video con 4 volte la risoluzione 1080p attualmente presente sui televisori ad alta definizione ma per la diffusione degli schermi UHD sussistono degli ostacoli non indifferenti: il costo della tecnologia e la totale assenza di contenuti da distribuire.

Il governo giapponese, però, sta cercando per il momento di risolvere uno di questi problemi, ovvero la mancanza di contenuti. L’Asashi Shimbun afferma che il Ministero degli Affari Interni e Comunicazioni Giapponese potrebbe lanciare le prime, e uniche in tutto il mondo, trasmissioni broadcast con risoluzione 4K entro il 2014, 2 anni prima delle precedenti previsioni di lancio.

Questa è ovviamente una buona notizia per le compagnie giapponesi come Toshiba, Sharp e Sony che hanno fortemente spinto per avere nuovi contenuti con questo tipo di risoluzione. Sarebbe difficile, infatti, vendere televisori UHD senza video che supportino tale tecnologia. In questo modo, invece, avrebbero tutte una buona motivazione per incentivare l’utenza a fare acquisti di televisori non proprio economici.

La prima trasmissione dovrebbe avvenire via satellite per poi passare in seguito anche attraverso il via cavo.

Nonostante il problema relativo alla diffusione di contenuti in 4K, rimane ancora saldo l’ostacolo dei costi proibitivi di questi nuovi televisori. Le tv UHD, infatti, partano da 10 mila dollari per i modelli di fascia bassa. Non solo. Ad essere proibitive sembrano essere anche le dimensioni di queste TV che danno il meglio di sé su schermi da 80 pollici. Non proprio per tutti i salotti insomma.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This