Device

Amazon acquista Ivona. In arrivo una sua “Siri”?

Amazon

sempre più aggressiva. L’azienda di Seattle in un comunicato ufficiale annuncia di aver acquisito Ivona, società che produce un software per tecnologie “Text-to-Speech”, e che potrebbe essere un primo passo verso un assistente vocale come Siri, presente sui dispositivi mobile Apple.

Già per il c’è una App che funge da assistente vocale, ma l’idea è che il colosso del web voglia perfezionare la funzionalità per il lancio di un telefonino, di cui si parla da tempo. “Ivona è leader nel settore per qualità della voce naturale, precisione e facilità d’uso. È già fondamentale per aiutarci a fornire servizi dedicati ai disabili su Kindle Fire”, spiega Dave Limp, vice presidente Amazon Kindle.

Sul di Amazon, infatti, sono attive le fuzioni “esplora al tocco” e “guida vocale”, che ripete a voce alta i comandi eseguiti dall’utente, pensati per gli utenti con la vista debole. “Il team Ivona condivide la nostra passione per l’innovazione e l’ossessione del cliente, e non vediamo l’ora di costruire grandi prodotti per offrire soluzioni di livello mondiale vocali ai clienti di tutto il mondo”, aggiunge Limp. Ivona ha un portafoglio vocale di 44 voci in 17 lingue.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This