Market & Business

Tim Cook vs Steve Jobs? Anche Jobs ha avuto i suoi fallimenti

Apple

ha perso la capacità di innovare dopo la morte di ? non è in grado di sostituirlo? Simili pareri circolano largamente nella stampa mondiale, ma la Harward Business Review non sembra essere d’accordo.

La prestigiosa rivista ospita un post di Dan Pallotta, esperto di innovazione nel settore non profit e imprenditore social, che osserva più da vicino le accuse più frequenti al nuovo CEO della multinazionale. Accuse che si focalizzano essenzialmente intorno alle performance aziendali e alla perdita di importanti manager, e, sopratutto, all’incapacità di lanciare un nuovo prodotto capace di cambiare il mercato.

Pallotta porta numerosi esempi durante la gestione di Steve Jobs di performance finanziarie non brillanti, errori e piccoli scandali e perdita di manager importanti, ma ciò su cui si concentra maggiormente è il tentativo di sfatare il mito che vorrebbe Jobs capace di innovare continuamente con prodotti di successo.

Così Tim Cook non ha introdotto nuovi prodotti dirompenti nel suo primo anno. Ma tenete a mente che quattro anni sono trascorsi dal momento in cui Steve Jobs ha ripreso in mano le redini fino a quando l’iPod è stato introdotto. Sei anni sono trascorsi tra l’introduzione di iPod e l’iPhone. Sei anni senza prodotti dirompenti sotto Steve Jobs. Durante quel tempo, abbiamo dovuto sopportare l’inaugurazione di flop e ripetizioni, come l’iPad Hi-Fi, borse in pelle per iPod, e l’iPod Photo. Sì, Steve Jobs ha presentato in realtà una custodia in pelle per iPod sul palco. E ‘stato un giorno deludente. Altri tre anni passarono senza grandi sorprese fino a quando l’iPad è stato presentato – e, al tempo, molti non lo hanno visto come un prodotto rivoluzionario. “E ‘solo un iPhone più grande”, dissero molti, non comprendendo le implicazioni gigantesche di un iPhone più grande, più o meno allo stesso modo in cui non capiscono ora come un iPad leggermente più piccolo cambierà tutto.”

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This