eGov

Yelp: nelle recensioni anche le ispezioni sanitarie. Grazie all’open data

screen-shot-2013-01-17-at-11-17-07

, grazie ad una partnership con la pubblica amministrazione americana, potrà utilizzare alcuni dati in possesso della PA rendere ancora più complete le recensioni di ristoranti e locali.

Yelp, infatti, integrerà nelle sue recensioni anche i risultati delle ispezioni sanitarie effettuate da parte delle autorità. Il nuovo servizio sarà inizialmente disponibile soltanto a San Francisco e New York, ma la società spera di espanderlo ad altre città dove le amministrazioni siano disponibili a condividere i dati in formato aperto. I dati provenienti dalle ispezioni sanitarie verranno mostrati sotto forma di indice in centesimi sulla pagina dedicata al locale. Gli utenti cliccando sull’indice potranno, inoltre, ripercorrere l’intero storico delle ispezioni effettuate.

Yelp, per offrire il servizio, ha creato uno standard definito ‘Local Inspector Value-entry Specification’, che potrà essere utilizzato anche da altri siti e servizi. Di certo un’interessante e utile iniziativa che mostra le potenzialità della collaborazione tra privati e pubbliche amministrazione nel campo degli e delle più ampie politiche di trasparenza.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This