App

Microsoft lancia il concorso “Windows Phone Next Star App”

windows

Per cominciare il 2013 all’insegna di , la casa madre annuncia un nuovo concorso per sviluppatori di applicazioni chiamato “Next Star ”. Il fortunato vincitore potrà vedere la sua in uno spot pubblicitario in prime time sulle TV statunitensi.

L’obiettivo del concorso è quello di portare un gran numero di sviluppatori sulla piattaforma Windows e permettere loro, anche se non da vincitori, di dare visibilità alle proprie creazioni. Il concorso è aperto a tutti gli sviluppatori del mondo che, per partecipare, dovranno semplicemente registrarsi al Dev Center della Microsoft entro il 5 marzo.

Le applicazioni postate saranno giudicate secondo un uguale bilanciamento tra le preferenze da parte degli utenti e le qualità delle app, testate in base al tipo di caratteristiche compatibili con i Windows Phone 8. Microsoft comincerà selezionando 64 progetti, che verranno in seguito scremati per arrivare progressivamente ad un testa a testa passando per 32, 16, 8, 4 e 2 concorrenti.

Anche se una applicazione in concorso non vincerà il primo premio, Microsoft ha messo in palio ulteriori premi per migliaia di dollari, tra cui Nokia Lumia 920 e sottoscrizioni gratuite di un anno al Dev Center.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Pingback: RIM: 15.000 nuove app per il Blackberry 10 grazie agli sviluppatori | Tech Economy

  2. Pingback: RIM: 15.000 nuove app per il Blackberry 10 grazie agli sviluppatori | Sylvie Renault - Art&MultimediaDesign

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This