Device

YotaPhone: lo smartphone – eReader con due schermi

5

Un interessante prototipo di monta uno schermo su entrambe le facce. Quello posteriore essendo basato su tecnologia e-ink (EPD) può funzionare anche quando la batteria è scarica.

A metà tra un e-reader e uno smartphone YotaPhone dovrebbe essere immesso presto sul mercato e promette di ofrire una varietà di curiosi e funzionali utilizzi per il disply e-ink posteriore, oltre a quello più ovvio di poter leggere sfruttando la chiarezza di questa tipologia di schermi. Lo schermo posteriore può mostrare qualsiasi tipologia di informazioni ed immagini presente su quello anteriore. Visto lo scarso consumo di batteria, esclusivamente quando carica una nuova schermata, potrebbe risultare particolarmente comodo per tenere per lunghi periodi visualizzate delle schermate, ad esempio, uno specifico percorso individuato o biglietti di viaggio.

Al momento il prototipo mostrato durante il utilizza la piatatforma Android 4.1, ha un display anteriore 720p da 4.3 pollici (stessa dimensione di quello posteriore), un processore dual-core da 1.4 GHz, una fotocamera da 13-megapixel camera, 2 GB di RAM e 32 GB of storage. La società russa punta, però, a migliorare ulteriormente il device prima del lancio; ad esempio riducendo ulteriormente lo spessore (attualmente 9mm).

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This