Market & Business

Automotive: al CES le macchine intelligenti del futuro

Audi

Il di Las Vegas 2013 non è solo telefonia o televisione. Quest’anno la tradizionale fiera dell’elettronica di consumo sancisce il sodalizio tra l’ e l’industria hi-tech. Presentata da Audi, l’auto che esce dal parcheggio in autonomia funziona grazie a sensori installati sia nella macchina, sia nei parcheggi. Unico neo: per poterla sperimentare bisognerà aspettare la prossima decade, così come servirà tempo per vedere sulle strade le auto che si guidano da sole, un’altra delle tante novità portate a Las Vegas, in questo caso da Audi e Toyota.

Il CES propone poi un’ampia carrellata di gadget e applicazioni forse meno sensazionali, ma che promettono di semplificare gli spostamenti, aumentare la sicurezza e offrire intrattenimento.

Non sembra molto lontano il tempo in cui l’auto comunicherà la sua posizione al sistema informatico della casa in modo che il forno possa accendersi e preparare la cena al momento giusto, o la sveglia deciderà quando suonare in base alle condizioni del meteo e del traffico. E l’ottimizzazione del tempo non finisce qui. Grazie all’hi-tech l’auto al mattino potrà diventare un ufficio, dove dettare un’email senza togliere le mani dal volante, come promette Bmw, o farsi leggere il giornale, con un’applicazione di Ford. A indicare il percorso ci saranno navigatori sempre più efficienti come quello di Garmin, che fornisce indicazioni sulla base di ciò che vede il guidatore e invita a girare non al terzo incrocio, ma dopo la farmacia o l’edicola. Quando si rientra, poi, c’è spazio per l’intrattenimento. Chevrolet, ad esempio porterà a breve su Spark e Aveo lo streaming audio di TuneIn, che sintonizza su 70mila stazioni radio di tutto il mondo.

Il sistema Blue Link di Hyundai, invece, saprà indicare i luoghi di interesse nei dintorni, tra cui i ristoranti e le loro recensioni. Una volta a casa, infine, potrebbe venire il dubbio di aver chiuso l’auto, ma non c’è problema: Chrysler offrirà una connessione alla rete 3G che trasforma l’auto in un hotspot e, all’occorrenza, consente di chiudere le portiere con un’app ovunque ci si trovi.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This