App

Facebook lancia i messaggi vocali su Messenger

vocal messenger

La società di Zuckerberg ha da poco lanciato un nuovo aggiornamento per l’applicazione che permette agli utenti, sia di iOS sia di Android, di mandare messaggi vocali.

Il procedimento è semplice. Basta pigiare, all’interno di una conversazione aperta, il pulsante con il simbolo “+” per accedere al menu contenente, oltre alle classiche emoticon, il pulsante “registra voce”. Non bisogna fare altro che premerlo e registrare un proprio messaggio vocale.

Oltre a questo, starebbe testando un nuovo aggiornamento che consente di effettuare chiamate Voip. L’update pare sia disponibile solo in Canada e solo per dispositivi iOS e sembra funzionare altrettanto facilmente. In questa versione di prova, infatti, un pulsante “i” in alto a destra dello schermo che dà facile accesso al “Free Call”.

La messaggistica vocale e la chiamata gratuita sono solo le ultime novità di Facebook che non nasconde, in questo modo, la volontà di ritagliarsi uno spazio di rilievo all’interno delle comunicazioni mobili. Ne sono la riprova il recente Poke, il sistema di messaggistica che fa concorrenza a SnapChat e che permette di mandare messaggi che si autodistruggono in 10 secondi, e la trovata di aprire il Messenger anche ad utenti non registrati su Facebook.

Magari alcuni degli aggiornamenti non sono proprio originali (anche Skype o Google Voice offrono servizi di messaggistica vocale), ma Facebook sembra voler fare di tutto per portare gli utenti ad utilizzare quel tipo di servizio sulla propria piattaforma.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This