Market

Nokia: accordo con China Mobile per battere Apple e Samsung

La finlandese da tempo punta a riconquistare quote di mercato a livello mondiale, e l’accordo con , il più grande operatore di telefonia mobile al mondo, potrebbe rappresentare il suo asso nella manica per competere  con i grandi player come Apple.

Battendo i competitor, infatti, Nokia ha concluso un accordo con China Mobile (che conta più di 700 milioni di utenti), grazie al quale venderà il suo in tutto il mercato cinese e non solo, battendo sul tempo soprattutto Apple che da tempo punta ad espandersi sul mercato asiatico.

Alla notizia dell’accordo l’effetto positivo si è immediatamente ripercosso in borsa, dove le azioni di Nokia sono immediatamente aumentate dell’8,7% (pari a 2,75 euro in più) presso la Borsa di Helsinki. L’azienda, grazie all’accordo, distribuirà già dalla fine dell’anno i nuovi Nokia Lumia 920 e 820 nel mercato cinese, tanto da aver già stabilito il prezzo per il Lumia 920, che sarà di circa 740 dollari.

Questa mossa garantirà a Nokia di poter recuperare quote di mercato, sottraendole ad Apple e Samsung, e rafforzando anche la propria posizione rispetto a Microsoft, il cui nuovo sistema operativo Windows 8 è in dotazione a tutti i nuovi smartphone Nokia.

Non è una sorpresa, ma rappresenta una grande opportunità per Nokia, forse una delle migliori opportunità per i suoi smartphone in questo momento – ha dichiarato l’analista di Nordea Markets Sami Sarkamies – il mercato cinese ha una vasta domanda di smartphone soprattutto di fascia alta“.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Apple: azioni crollano del 6.4% per l'incremento della concorrenza | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Shares
Share This