Device

Samsung: display flessibili già per il Galaxy S4?

Samsung-schermo-flessibile

La rivoluzione degli schermi flessibili per i device mobili potrebbe arrivare prima del previsto. Dopo annunci ripetuti e indiscrezioni di ogni genere, questa volta sono due testate autorevoli (The Wall Street Journal, qualche settimana fa, e la  BBC ha confermato in questi giorni), a sostenere che i nuovi schermi potrebbero essere immessi sul mercato già l’anno prossimo.

Molte le compagnie che lavorano a questa tecnologia, tra le altre LG, Philips, Sharp, Sony, Nokia e Apple, azienda che ha già richiesto un brevetto in materia. , però, starebbe per battere tutti sul tempo dando il via alla produzione di massa.

Le tecnologie in grado di rendere flessibili gli schermi dei device sono molte, ma Samsung ha scelto schermi (Organic Light Emitting Diode), più sottili, leggeri e resistenti dei tradizionali Lcd, e soprattutto flessibili. L’azienda coreana ha già registrato un nuovo Brand per i nuovi , Youm, e mostrato diversi prototipi in più occasioni.

Le fonti riportate dalle due testate parlano di un’immissione sul mercato entro la prima metà del 2013, ciò significa che il Samsung Galaxy S4 potrebbe essere il primo device flessibile della storia.

L’azienda coreana non ha, però, al momento, né confermato né smentito le indiscrezioni.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This