ICT & Telco

Agcom: per Dècina lo scorporo rete telecom solo con precise regole

Maurizio Decina

In un’intervista rilasciata alla stampa, il Commissario dell’ si è espresso in modo molto chiaro riguardo al destino della di . Nel momento in cui si decidesse di procedere con lo scorporo della rete dell’ex monopolista di pubblico, si dovrà tenere conto di tre regole: servizi aperti, un sistema informatico unico e la costituzione di un comitato di garanti.

Il Commissario è molto chiaro al riguardo: se la Telecom dovesse decidere di procedere con lo spin-off della rete, l’Agcom “stabilirebbe delle regole per la nuova società”. Un messaggio che Dècina manda alla vigilia della prossima riunione del Cda, in calendario per il 6 Dicembre, dove potrebbe essere in programma anche la questione scorporo. Ed in merito alle nuove regole il Commissario dell’Agcom precisa da dove si partirebbe: “Innanzitutto definendo il perimetro dei suoi servizi – spiega Dècina – a mio parere la newco dovrebbe offrire non solo i servizi passivi come i cunicoli e la fibra, ma anche i servizi attivi. Il cosiddetto virtual unbundling local access, l’accesso virtuale per gli utenti delle reti di nuova generazione, che dovrebbero essere aperte a tutti i concorrenti, inclusa la Telecom“.

Ma l’azienda dovrebbe anche garantire una “equivalence of input”, ovvero “un unico sistema informatico che regoli la contabilità degli accessi per Telecom e i suoi competitor – spiega il Commissario – E’ un salto organizzativo e tecnologico molto grosso che richiede tempo, come dimostra il caso inglese. Ma è un passo che va compiuto“.

Ma il Commissario Agcom ha sottolineato anche l’importanza della tutela dei servizi e dei piani di crescita della rete, e la risposta è negli organismi garanti: occorre “un comitato, all’interno della newco – spiega Dècina – che assicuri parità di accessi e correttezza dei piani di cablatura, cioè dove e come stendere la fibra ottica“.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Cda Telecom Italia: oggi scelte decisive su La7 e scorporo rete | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This