Device

NPD: Microsoft Tablet? Vendite “quasi inesistenti”

Windows 8

ha rilasciato dati di vendita che farebbero supporre quanto meno un discreto trend di adozione del nuovo sistema operativo , ma un’importante società di ricerca non è per nulla d’accordo.

NPD sostiene, infatti, che le vendite di Windows PCs sono crollate del 21% negli USA tra il 21 Ottobre e il 17 Novembre, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Dopo sole quattro settimane sul mercato, è ancora presto per dare la colpa a Windows 8 per la persistente debolezza del mercato dei “, ha precisato Stephen Baker, vice presidente NPD. “Abbiamo ancora tutta la stagione delle vendite natalizie davanti a noi, ma è chiaro che Windows 8 non si è dimostrato la spinta per una svolta nelle vendite che alcuni avevano sperato.”

I dati riportati dalla società di ricerca tracciano, infatti, un quadro per nulla positivo, per quanto da leggere in un trend prolungato di declino delle vendite. Durante le 4 settimane in esame, le vendite di desktop sarebbero calate rispetto all’anno precedente ‘soltanto’ del 9%, mentre quelle di notebook crollavano del 24%.  Il nuovo sistema operativo, inoltre, non sarebbe riuscito ad equiparare neanche il tasso di penetrazione di Windows 7. Windows 8 sarebbe presente su poco più della metà dei PC venduti (58%), mentre la precedente versione, in sole 4 settimane, aveva conquistato l’83% dei device venduti.

I Windows 8, secondo la società di ricerca, ottengono risultati ancora peggiori. Questa tipologia di device rappresenterebbe, infatti, meno dell’1% dei dispositivi Windows 8 venduti. NPD si spinge a definire le vendite dei Windows 8 quasi inesistenti”.

Unica nota positive, un certo successo dei notebooks con touchscreen che rappresenterebebro il 6% delle vendite complessive e avrebbero contribuito “ a ristabilire un segmento premium per il mercato notebook consumer di Windows. “

I risultati di vendita deboli, in ogni caso, probabilmente dipendono da un forte incremento dei prezzi. NPD stima che il prezzo medio dei device Windows abbia toccato i 477 dollari, contro i 433 di media annuale per il 2011.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This