App

Windows 8: 40 milioni di licenze vendute. Un buon risultato?

Windows 8

dichiara di aver venduto 40 milioni di licenze per il nuovo sistema operativo touch . Tami Reller, responsabile finanza e marketing della divisione Windows, dichiara che il nuovo sistema operativo sta registrando un’adozione più rapida del precedente Windows 7.

Windows 8 è stato immesso sul mercato il 26 Ottobre. Windows 7 aveva venduto 60 milioni di licenze entro le prime 10 settimane. Reller non ha rilasciato dati comparativi precisi, ma sembra plausibile che l’adozione del nuovo sistema operativo sia più rapida. Il manager non ha, inoltre, specificato quanti siano i più economici upgrade ($40) e quanti i nuovi acquisti ($70); anche se sembra suggerire che per la maggior parte si tratti di aggiornamenti. “Il ritmo degli upgrade di Windows 8 sta superando quello di Windows 7″.

I risultati di vendita sembrano comunque solidi, ma come commenta la Reuters non spettacolari per un prodotto su cui l’azienda ha investito e scommesso molto, soprattutto nel tentativo di recuperare terreno rispetto a Google e Apple nel mercato mobile.

Il numero di licenze vendute per di più non significa che al momento ci siano 40 milioni di computer che girano sul nuovo sistema operativo. Buona parte degli acquisti proviene dai produttori di PC. Secondo le stime di StatCounter, circa l’1% degli 1.5 miliardi di PC mondiali utilizza già Windows 8 (15 milioni).

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: NPD: Microsoft Tablet? Vendite “quasi inesistenti” | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This