Market & Business

SAP investe in Cina e attende la quotazione a Shangai

SAP_il 2011 l’annualità migliore di sempre.techeconomy

Il Gruppo produttore di software tedesco sta valutando l’ipotesi di una propria quotazione in nel mercato cinese. L’obiettivo della più grande società al mondo nella produzione di software aziendali, è quello di aprirsi una strada nel mercato asiatico in maggior ascesa, oltre che di sfruttare l’ingente quantità di capitali che potrebbero giungere all’azienda quotandosi su quel mercato.

L’azienda scalpita ma dovrà comunque attendere che il governo cinese ultimi i piani per l’istituzione di un board internazionale a , attraverso il quale il Paese potrà attrarre gli investimenti stranieri e valutare i listini azionari. Già da tempo la si prepara al lancio di questo board internazionale presso la borsa di , ed era pronta a dar vita a un listino definitivo già a metà dello scorso anno, ma l’operazione è stata rallentata dalla crisi del debito nell’eurozona.

Per il gruppo SAP questa sarebbe la terza quotazione in borsa, essendo già nei listini di borsa di New York, ed ovviamente in Germania. La multinazionale del software aziendale è la principale concorrente di Oracle, IBM e Microsoft nel suo settore, e per questo punta a rafforzare la propria posizione investendo fino a due miliardi di dollari in Cina entro il 2015.

Nel medio periodo, però, la SAP prevede già di raggiungere il primo miliardo di euro in Cina, dato che nel terzo trimestre di quest’anno ha mostrato una crescita nelle vendite di software pari a più del 40%; facendo del Gruppo SAP il sesto più grande al mondo.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This