eBusiness

Amazon lancia le Brand Page

hero-image-pages._V401326344_

lancia un nuovo servizio per brand e aziende. La compagnia, sulla scia del successo di simili iniziative nei social media, ha introdotto le Amazon Pages, un servizio molto simile alle di Facebook ma con la marcia in più dell’integrazione completa nei servizi della popolare piattaforma di .

Le pagine dovrebbero servire come strumento di marketing e relazione con i consumatori, “una destinazione personalizzata”  all’interno del sito di e-commerce (www.amazon.com/brandname).

La possibilità di inserire post e integrarli facilmente in Facebook fa leva, inoltre, sulla tendenza emergente del . La forte focalizzazione sull’immagini sembra tentare di replicare il successo di social visivi come Pinterest, legandolo strettamente ad obiettivi di vendita grazie all’“Add to Cart” integrato nelle rappresentazioni dei prodotti delle aziende. Gli strumenti analitici permettono poi di misurare i risultati raggiunti.

Amazon permetteva già ad alcuni brand come Levi’s e Sony di gestire un proprio Brand Stores all’interno del proprio sito. Le pagine, quindi, a maggior ragione sembrano aver maggiormente come scopo la comunicazione, per quanto strettamente connessa alla distribuzione-vendita, e l’interazione con i consumatori. E, probabilmente, tentano di impedire l’emersione di forti concorrenti nel mercato dell’e-commerce, provenienti dal campo variegato dei social media. L’emersione del social commerce potrebbe, infatti, creare grosse opportunità per servizi come Pinterest, The Fancy, o addirittura Facebook. Amazon tenta di restringere, probabilmente, queste possibilità offrendo ai brand la possibilità di inserire contenuti e di stimolare dinamiche social.

(Guida per il servizio).

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This