eBusiness

Mobile shopping: quest’anno i regali di Natale passano per i device mobili

Ecommerce

L’acquisto dei regali di Natale passa sempre più spesso per i dispositivi mobili. e verranno utilizzati durante le vacanze sia per cercare informazioni aggiuntive su prodotti e brand, sia per acquisti diretti.

Più della metà dei possessori di device mobili (55.3%), percentuale superiore a quella registrata in tutte le precedenti rilevazioni, pianifica, secondo una ricerca effettuata negli USA da Prosper Mobile Insights, di utilizzare lo smartphone o il tablet durante lo shopping. Circa la metà di questi lo utilizzerà principalmente per ricerca di informazioni, ma una buon parte (42.6%) effettuare anche acquisti diretti dentro o fuori i negozi.

Ma nello specifico quali informazioni cercano i consumatori sui device mobile? E cosa acquistano?

Prova a rispondere una seconda ricerca della società Mojiva, attiva nel settore del mobile advertising. La comparazione dei prezzi risulta essere l’attività più comune (67%), seguita dalla ricerca di informazioni su vendite e coupon (64%). Le informazioni ricercate sembrano, quindi, in prevalenza rispondere a preoccupazioni di tipo economico.

Mojiva stima che circa il 30% pianifichi acquisti diretti dal device. Le intenzioni di acquisto sono aumentate in tutte le categorie merceologiche. I prodotti più acquistati dovrebbero essere, in ogni caso, quelli elettronici (60%, +9% rispetto al 2011).

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Mobile shopping: quest’anno i regali di Natale passano per i device mobili

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This