App

Microsoft: DirectX 11.1 solo per Windows 8

Windows 8

, probabilmente nel tentativo di promuovere l’adozione del nuovo sistema operativo, ha deciso di non rendere disponibile l’ultima versione del software grafico (11.1) per i sistemi  anteriori a .

La società ha confermato che “al momento non c’è nessun piano” per rendere il software disponibile per Windows 7. La decisione è inusuale per la compagnia, infatti, DirectX 11, sviluppato per Windows 7, era stato in seguito reso disponibile anche per Windows Vista.

La nuova strategia, in ogni caso, rischia di creare problemi ai videogiocatori, visto che solitamente i videogame più avanzati utilizzano l’ultima versione del popolare software grafico. Anche se, in questo caso non è detto che vada così, visto che diversi sviluppatori di videogame non sono molto entusiasti della nuova versione del sistema operativo Microsoft.  Gabe Newell, co-fondatore della società di sviluppo game Valve, ha, ad esempio, enfaticamente dichiarato, spiegando la decisione di ottimizzare l’ultimo titolo per Linux: “Penso che Windows 8 è una catastrofe per tutti nel settore PC… Penso che i margini [di profitto] verranno distrutti per molte persone.”

Parere parecchio drastico. In ogni caso, secondo molti analisti del settore la decisione non rappresenterà, almeno nell’immediato, un grosso problema per i PC gamer, visto che il rilascio di videogame basati sulla nuova versione dovrebbe richiedere un po di tempo.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This