Media

Connected TV: consumatori più ricettivi all’ advertising

Connected TV

Le rappresentano una grossa opportunità per gli inserzionisti pubblicitari, secondo una ricerca di Parks Associates commissionata da Rovi.

I sistemi di Connected TV hanno la capacità di modificare la percezione dello spettatore rispetto all’” spiega Way Heather, analista senior presso la società di ricerca. “Questi sistemi consentono l’integrazione della pubblicità nella navigazione e nella ricerca di contenuti dei dispositivi, coinvolgendo i consumatori in un punto ad alta ricettività e consentendo loro di immergersi in una brand experience ricca. Di conseguenza, oltre il 50% delle famiglie USA con Connected TV intervistate da Rovi considerano questi annunci come contenuti, che contengono informazioni utili e preziose, e sono molto più propensi a ricordare e fare clic su questi annunci.”

La crescente diffusione di questa tipologia di apparecchi, il target particolare e le abitudini di utilizzo fanno delle Connect Tv un ambiente particolarmente interessante per i pubblicitari. La ricerca stima che entro il 2016 saranno 87 milioni i televisori connessi ad Intenet negli Stati Uniti, con una diffusione maggiore nelle famiglie con reddito più elevato e a forte uso di tecnologie di rete, entrambi fattori che rendo il target particolarmente appetibile. Il 55% delle famiglie che possiedono già una Connected TV hanno, infatti, un reddito superiore ai 75mila dollari l’anno e posseggono 11 device collegati alla rete.

La percezione del mezzo da parte delle audience è poi particolarmente positiva. Il 72% degli intervistati dichiara che le Connected TV rendono il consumo televisivo più conveniente e il 65% più piacevole. La maggioranza (58%) delle famiglie servite da Rovi dichiara esplicitamente di ritenere l’advertising su televisori connessi un mezzo efficace di contatto con gli spettatori all’interno della casa.

Jeff Siegel, senior vice presidente (Worldwide Advertising) di Rovi, commenta i risultati dello studio dichirando: “L’advertisng su televisori connessi, che offre un’esperienze di marca più coinvolgente ha un impatto positivo sui consumatori. Oltre l’80% delle nostre famiglie con Connected TV considerano queste campagne avanzate fonti preziose di informazione sui brand.” E conclude: “I consumatori sono più ricettivi all’advertising che utilizza questo approccio brand-infused”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This