Media

Telecom Italia Media: perdite per 54 milioni di euro

TG_La7

chiude i primi nove mesi del 2012 con risultati finanziari non proprio convincenti. Il fatturato è pari a 160.7 milioni di euro, in calo di 8.9 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2011. Il margine operativo lordo (Ebitda) è negativo (-26.4 milioni di euro), con un trend particolarmente difficile  (-53.5 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo del 2011, quando era risultato pari a 27.1 milioni. Anche se l’anno precedente veniva calcolato nel totale un indennizzo da 20.5 milioni.

Media chiude, in ogni caso, i primi nove mesi dell’anno con perdite per 53.8 milioni di euro, che aggravano il trend storico non positivo (i primi nove mesi del 2011 si erano chiusi con perdite per 14.9 milioni di euro).

L’azienda ha inoltre accumulato debiti netti per 224.1 milioni di euro, un incremento pari a 85.4 milioni di euro rispetto alla fine del 2011 e di  23.1 milioni in soli tre mesi. La compagnia, inoltre, ha confermato stime negative per la fine dell’anno. Qualche dato positivo arriva, però, dalla raccolta pubblicitaria di e dall’audience di MTV. La rete ammiraglia del gruppo ha, infatti, visto crescere il fatturato pubblicitario del 6.6% rispetto ai primi 9 mesi del 2011, in controtendenza rispetto ala contrazione del mercato pubblicitario in generale (-10.9%).

Per quanto riguarda il canale musicale MTV, invece, i primi dati Auditel per la rete sono superiori alle attese, con un’audience stimata allo 0.68% di share e una forte presenza tra i giovani adulti (15-44 anni). Risultati quindi non positivi in senso assoluto ma che mostrano potenzialità di certo da valutare attentamente per i possibili acquirenti degli asset televisivi di Telecom Italia.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This