Market & Business

Microsoft comprerà Netflix?

Netflix

Le azioni del popolare servizio di a pagamento hanno registrato un forte incremento di valore.  ha, infatti, riportato recentemente risultati finanziari e di crescita dell’utenza quantomeno non brillanti, soprattutto per quanto riguarda la penetrazione dell’offerta negli USA. Nonostante ciò la compagnia ha visto crescere il proprio valore nei mercati finanziari del 13% Venerdì.

L’incremento sarebbe dovuto, secondo Forbes, a rumor tra gli investitori inerenti un possibile acquisto della società da parte di .

I rumor nascono almeno in parte dalla recente decisione del CEO di Netflix, Reed Hastings, di lasciare il consiglio d’amministrazione di Microsoft. Decisione che potrebbe avere molte motivazioni, tra cui quella di eliminare un possibile conflitto di interesse qualora le due compagnie dovessero discutere di un’acquisizione.

L’acquisizione di Netflix, inoltre, sembra sensata per Microsoft; vista la sempre crescente enfasi posta dalla compagnia sulla trasformazione dell’ in un device dedicato all’entertainment a tutto tondo. E il gigante del software, oltre ad avere già concluso importanti operazioni di acquisto di popolari servizi web da quando Ballmer è diventato CEO della società, in particolare quello di Skype nel 2011 per 8.5 miliardi di dollari nel 2011, ha a sua disposizione un importante flusso di capitali disponibili per l’investimento (circa 69 miliardi di dollari). Flusso così consistente da permettere l’acquisizione di Netflix senza alcun problema. Il servizio di streaming ha, infatti, una capitalizzazione di circa 3.7 miliardi di dollari.

Conferme effettive di una simile operazione, in ogni caso, non ce ne sono al momento. I mercati finanziari sembrano, però, eccitati dalla prospettiva.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This