Market & Business

Yahoo acquisisce Stamped e investe nel mobile

yahoo-stamped

ha annunciato la prima acquisizione da quando Marissa Mayer è diventata il nuovo CEO della compagnia (Luglio). Proprio in questi giorni, in occasione del rilascio degli ultimi dati finanziari, la manager aveva chiarito che il rilancio della compagnia passava proprio per un maggiore investimento nel mercato e per piccole acquisizioni. Ora la società annuncia di aver comprato .

Stamped è un app mobile mediante la quale si possono segnalare e condividere le proprie preferenze per ristoranti, contenuti mediali, store o quant’altro. Sostanzialmente si inserisce nel crescente filone di servizi dedicati al social discovery.

L’app è stata sviluppata da una startup newyorkese fondata da due ex dipendenti Google e finanziata dalla popolare pop star Justin Bieber. I servizi, finora, offerti verranno sospesi a fine anno in conseguenza dell’acquisizione da parte di Yahoo. Il prezzo di acquisto non è stato rivelato, ma indiscrezioni parlano di 10 milioni di dollari, non poco per una società nata solo nel 2011.

Adam Cahan, uno dei responsabili dei prodotti di Yahoo, sottolinea la volontà della società di investire maggiormente nel mercato mobile “una delle nostre più importanti priorità”. E spiega: “Abbiamo acquistato questa talentuosa società per aiutarci a creare un nuovo centro di sviluppo di prodotti per apparecchi mobili”. Stamped e il suo team di sviluppo rappresenterebbero un asset prezioso per “espandere l’impegno nel mercato mobile di Yahoo e per costruire un’organizzazione di sviluppo mobile di livello mondiale.”

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This