Media

TV: il 66% degli abbonati pay dispone di servizi multiscreen

L’offerta di servizi televisivi a pagamento si diffonde sempre più in Europa: il 66% degli abbonati a servizi di -, in Europa Occidentale, secondo una ricerca della società di analisi Parks Associates, avrebbe accesso a servizi televisivi che permettono il consumo attraverso diversi device e schermi. La copertura di tali servizi sarebbe ulteriormente cresciuta dell’80% nell’ultimo anno, confermando i trend di diffusione straordinari registrati negli ultimi anni.

La concorrenza dei servizi OTT, la crescita della penetrazione della banda larga, e l’adozione dei consumatori di connected device hanno portato complessivamente alla rapida implementazione di servizi multischermo – ha spiegato Stuart Sikes, presidente di Parks Associates – e ora gli operatori stanno cercando di spostare l’attenzione dalla fidelizzazione dei clienti di monetizzazione“.

I servizi multiscreen, anche per questa ragione, dovrebbero essere associati secondo la società di analisi a pacchetti di offerta premium contenenti: VoIP, monitoraggio delle reti di dispositivi domestici e condivisione di media e contenuti digitali.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Shares
Share This