eBusiness

Microsoft si prepara per le Feste!

surface_wall_ad6

A prepararsi per le vacanze di fine anno, in questo periodo non ci sono solo i distributori, ma anche i produttori di software e device come . Il gigante americano rilascerà il nuovo sistema operativo e immetterà i nuovi tablet il 26 Ottobre (negli USA), affinchè il mercato abbia il tempo di conoscere il prodotto; e invogliando i consumatori a inserirlo nella propria lista dei regali. Il colosso del software ha così lanciato ieri la propria campagna televisiva per promuovere i nuovi device, dopo quella incentrata su Windows 8 di pochi giorni fa.

Rumor, inoltre, parlano di una veloce esportazione dei Surface in Europa. La compagnia aveva, infatti, già dato vita ad un’originale campagna pubblicitaria, fondata su graffiti apparsi in diverse città degli Stati Uniti; gli stessi graffiti sono ora apparsi a Parigi. Al netto di fenomeni imitativi, questo pare segnali un imminente lancio della campagna promozionale internazionale per i device; anticipando un’imminente immissione sui mercati internazionali dei nuovi dispositivi.

Microsoft, in ogni caso sembra pronta ad accettare la sfida natalizia tra le società attive nel mercato , e proprio come accadde per il Kindle Fire di  l’anno scorso (lanciato negli USA il 15 Novembre), prova a sfruttare le vacanze di fine anno per dare una spinta iniziale alla propria nuova offerta.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This