ICT & Telco

Telecom Italia – Fastweb: la collaborazione per le reti NGN parte da Monza

Telecom_italia_logo

La collaborazione tra e per lo sviluppo delle reti in fibra ottica inizia da Monza. L’accordo recentemente siglato dai due operatori prevede, partendo dai rispettivi piani di investimento che restano indipendenti, di individuare nelle aree di comune interesse sintonie e opportunità di ottimizzazione di costi ed investimenti, mediante la condivisione delle infrastrutture passive e il coordinamento durante la fase di realizzazione. La partnership è stata favorita dalla scelta da parte di entrambe le due società di soluzioni tecnologiche basate su architettura Fttcab (Fiber to the cabinet), al contrario dell’altro grande concorrente nella sfida per le reti di nuova generazione, Metroweb, che ha adottato la soluzione Ftth (Fiber to The Home).

Telecom Italia e Fastweb hanno concordato di implementare a Monza circa 230 chilometri di fibra ottica, in modo da collegare oltre 300 armadi stradali dotati di elettronica di nuova generazione e raggiungere circa 110mila utenze private e 10mila business entro il prossimo anno.

Il piano di investimenti richiederà un numero ridotto di scavi nella città lombarda; visto che la maggioranza della fibra sarà inserita nei cavidotti già e verranno realizzati solamente 12 Km di nuovi scavi.

Durante la presentazione, il sindaco della città, Roberto Scanagatti, ha sottolineato l’impatto economico e sociale dell’iniziativa. “Quello che presentiamo oggi è un progetto innovativo, da noi fortemente agevolato, che sarà in grado di portare internet veloce alle famiglie e alle imprese monzesi e che favorirà il rilancio economico di Monza”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This