Market & Business

Cina: secondo mercato pubblicitario mondiale entro il 2013

shanghai advertising

Gli investimenti in registrano un forte incremento in . Questo, secondo le ultime stime di eMarketer, dovrebbe rendere il paese asiatico entro il 2013 il secondo mercato pubblicitario mondiale. La Cina cdovrebbe anche continuare a registrare una forte crescita degli investimenti in digital advertising, divenendo così il secondo mercato mondiale per fatturato in questo sotto settore nel 2014. Gli Stati Uniti continueranno, almeno per il momento, ad essere il paese con gli investimenti digitali e complessivi più cospicui.

La diffusione dell’advertising nella Repubblica Popolare dovrebbe favorire, nonostante ciò, uno storico cambiamento negli equilibri del mercato pubblicitario globale con l’area dell’Asia/Pacifico che dovrebbe superare per spesa il Nord America, entro il 2014.

Il tutto a vantaggio della crescita complessiva del mercato. Il settore fatturerà, infatti, $538.75 miliardi quest’anno e nel 2016 toccherà i $676.17 miliardi, nonostante il contesto macro-economico non favorevole.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This