Market & Business

Google: Youtube aumenta i canali tematici

YouTube vuole lanciare un servizio premium

YouTube cresce e intensifica gli sforzi per la produzione di contenuti originali. Il sito controllato da Google ha annunciato di aver raggiunto accordi per pagare, in anticipo, i produttori di video in Germania, Francia, Regno Unito e Stati Uniti nel tentativo di creare 60 canali “originali”, che si andranno ad aggiungere ai 100 canali americani lanciati quest’anno.

YouTube intende anche finanziare la produzione di contenuti in altri 49 paesi dove si sta affermando, fra i quali India, Brasile e Giappone. La spesa di milioni di dollari per contenuti professionali potrebbe essere recuperata da YouTube tramite la raccolta pubblicità. Google ha acquistato YouTube nel 2006 per 1,6 miliardi di dollari e secondo alcuni analisti genererà 3,6 miliardi di dollari di ricavi nel 2012, il 50% in più rispetto ai 2,4 miliardi del 2011.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This