eGov

Appello di Squinzi al Governo: promuovere edilizia smart

giorgio-squinzi

Appello congiunto al Governo da parte del Presidente di , dal Presidente dell’ Paolo Buzzetti, dal Rettore del Politecnico di Milano Giovanni Azzone, e dal Presidente del Consorzio Ancenergia Piero Torretta, sul tema dell’edilizia smart.

Alcuni settori sono stati coinvolti più pesantemente dalla crisi rispetto ad altri – si legge nel testo dell’appello, pubblicato dal Sole24Ore – tra questi, il comparto delle costruzioni presenta diversi profili specifici che dovrebbero, a nostro avviso, essere attentamente considerati nel dibattito che vede contrapposti i tagli alla spesa pubblica e sostegno alla crescita“.

Al fine, scrivono i promotori dell’appello, di “cogliere tutte le potenzialità che il settore delle costruzioni può esprimere, occorre operare per il miglioramento dell’efficienza del sistema puntando, com’è avvenuto nella maggior parte degli altri settori produttivi, sull’innovazione tecnologica“.

Una prospettiva in linea con quanto emerso ancor più in questi giorni, a seguito dell’approvazione dell’Agenda digitale italiana. E a ben vedere in linea con l’art. 20 del Decreto crescita bis, che punta alla promozione delle smart communities e conseguentemente delle smart cities. In tal senso, il primo passo per il Presidente di Confindustria e gli altri promotori, inizia con il “condividere dati e soluzioni su progetti e costruzioni” lungo tutto il processo, che “accorcerebbe tempi e costi“.

Una prima proposta al Governo, per avviare un processo di edilizia smart, è “di prendere in considerazione le misure per incentivare l’uso degli strumenti BIM (Building information modeling) e degli standard dell’interoperabilità nella filiera delle costruzioni anche attraverso la semplificazione normativa“.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This