Market & Business

Nokia e Oracle: intesa nel settore delle mappe digitali

Nokia rivela i risultati trimestrali: utile di 118 milioni di euro

e hanno raggiunto un’intesa nel settore delle mappe digitali. L’accordo permetterà ai clienti della compagnia americana di utilizzare i servizi di mapping della compagnia finlandese.

Nokia, dopo aver acquistato ($8.1 miliardi) la maggiore società di digital mapping mondiale Navteq nel 2007, è alla costante ricerca di partnership per incrementare questo settore di business e, di recente, ha firmato accordi con aziende del calibro di Groupon e Amazon. Il settore, per quanto rappresenti ancora soltanto il 4% delle entrate della compagnia, a differenza della vendita di device mobili ha fatto registrare, nell’ultimo trimestre, un incremento delle entrate.

L’intesa con l’azienda americana, focalizzata sul mercato business, favorisce, inoltre, l’ingresso dei servizi Nokia in questo settore e l’acquisizione di una nuova tipologia di clientela.

Per Oracle l’accordo rappresenta un modo semplice per offrire ai propri clienti servizi avanzati di localizzazione. La nuova partnership dovrebbe essere annunciata ufficialmente oggi durante la conferenza OracleWorld a San Francisco, ma stando a The Wall Street Journal sarebbe stata confermata da un portavoce Nokia.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This