App

Google Field Trip: l’app che suggerisce contenuti automaticamente

google-field-trip-pictures-hands-on-1

ha creato una nuova per mobile che offre agli utenti informazioni sul luogo in cui si trovano, automaticamente senza dover essere consultata. L’ si chiama e offre ogni genere di informazione: dalle curiosità storiche su un parco o lo stile architettonico di un quartiere, alle recensioni sui ristoranti presenti nei dintorni.

L’idea alla base l’applicazione era quella di costruire qualcosa che potesse aiutare le persone ad entrare in contatto con il reale, con il mondo fisico intorno a loro – ha spiegato John Hanke, Product vice president di Google che aggiunge – è sempre in esecuzione in background, in modo da sapere dove ci si trova e cerca sempre di vedere se qualcosa di interessante è nelle proprie immediate vicinanze“.

Google punta così ad incrementare il cosiddetto ubiquitous computing, o intelligenza ambientale, ovvero dispositivi presenti nella vita quotidiana e non macchine separate da essa; un passaggio che è parallelamente promosso attraverso i Google Glass (che nelle scorse settimane sono diventati addirittura protagonisti di una sfilata di moda).

Si tratta di un trend potenzialmente assai proficuo anche sul fronte economico, perché consente di potenziare nel mondo fisico l’impiego dell’advertising che è la vera fonte di profitto di Google, e che apre anche la strada ad una nuova generazione di applicazioni. Con Field Trip, Google è in grado di vedere le recensioni di ristoranti dal suo servizio Zagat, e vendere offerte da Google Offers, o proporre visite guidate della città attraverso Vayable; tutto in base alla semplice posizione di una persona nell’ambiente fisico.

Field Trip è disponibile per i dispositivi Android, ma Google lavorano già per una versione iPhone; inoltre, l’app è in grado di capire dalla velocità del soggetto se si trova in auto o a piedi, ed è anche in grado di leggere le indicazioni se collegato ad un dispositivo Bluetooth.

Per promuovere l’app Google punta anche sulle feste locali di New York, San Francisco, Los Angeles, Boston, Chicago e Minneapolis; così gli utenti verranno invitati ad esplorare la propria città attraverso la nuova app, registrandosi sul sito fieldtripday.com.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This