Market & Business

USA: il digital advertising stimola l’incremento della spesa pubblicitaria

in-app advertising

La spesa complessiva in crescerà in modo cospicuo quest’anno negli , soprattutto grazie alle Olimpiadi, alle elezioni e agli investimenti in digital advertsing.

166 miliardi di dollari rappresentano, infatti, rispetto al 2011 un incremento del 4.9%. il positivo continuerà nei prossimi anni, anche se gli investimenti cresceranno meno ($189 miliardi nel 2016); stando alle ultime stime della società di ricerca eMarketer.

La TV continuerà, nel periodo in esame, ad accaparrarsi la fetta più consistente della spesa pubblicitaria ($64.54 miliardi nel 2012), grazie alle grandi platee che può offrire agli advertiser. Il predominio dei broadcaster resterà sostanzialmente invariato nei prossimi anni. La TV continuerà, infatti, a raccogliere circa il 38.5% degli investimenti.

Gli investimenti sul , già quest’anno secondi per volume ($37.31 miliardi), continueranno però a crescere rapidamente. Il canale digitale, entro il 2016, riuscirà così a conquistare una fetta di mercato molto maggiore e sempre più prossima a quella della TV (dal 22.5% del 2012 al 29.2% del 2016). Online e stimoleranno la crescita complessiva della spesa e il mobile registrerà un incremento degli investimenti particolarmente forte (dal 1.6% del 2012 al 6.3% del 2016).

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This