In Controluce

Tech Economy News: il nostro nuovo progetto editoriale…

Schermata 2012-09-24 alle 02.04.49

Sono passati soltanto otto mesi da quando abbiamo lanciato questo portale. Otto mesi nei quali abbiamo costruito, prima che un portale, un gruppo di persone affiatato ed entusiasta. Un gruppo di persone che è la vera ricchezza del progetto TechEconomy. Perchè prima di essere un portale editoriale, prima di essere un magazine, prima di tutto ciò, TechEconomy è il gruppo che lo realizza.

Un gruppo fatto di persone che si propongono di contribuire allo sviluppo della cultura digitale del nostro Paese attraverso la divulgazione delle tematiche riguardanti il mondo dell’ICT e dei suoi impatti sull’economia e sulla società. Ma soprattutto un gruppo che crede nel valore della condivisione e nel ruolo della Rete quale attivatrice di processi di crescita. Un gruppo di persone che, anche grazie al progetto TechEconomy, sviluppa un percorso di crescita comune.

Ho imparato molto da questo gruppo, che nel tempo si è allargato e si coede trasformando persone che si son conosciute grazie alla Rete in amici. E gli amici in colleghi che condividono un progetto comune ed una visione condivisa.

Dalle conversazioni sviluppate attorno al nostro progetto sono nate moltissime idee, alcune hanno visto luce. Altre la vedranno. Altre ancora probabilmente rimarranno irrealizzate. O ispireranno ognuno di noi in altre occasioni della propria vita professionale. Ma d’altro canto è proprio questo il valore dato dalla capacità della Rete di far “emergere” contenuti e competenze. Il valore di quell’Enterprise 2.0 della quale tanto (troppo?) si parla e che tanto poco (ancora?) vive di esempi concreti.

E proprio in una di queste conversazioni è nata l’idea di un formato editoriale nuovo, che si affiancasse al portale e sperimentasse il linguaggio del video per raggiungere una più vasta fascia di persone. Persone che magari non seguono quotidianamente i fatti del mondo dell’ICT, ma che possono essere interessate ad un flash – pochi minuti ogni settimana – nel quale aggiornarsi. Oppure, persone che lo seguono quotidianamente e vogliono uno strumento per confrontarsi in modo nuovo.

Da questa idea è nato TechEconomy News.

TechEconomy News, il nostro nuovo progetto editoriale, tutti i Lunedì (…o quasi) affronterà i principali argomenti connessi al business dell’Information & Communication Technology. Una pillola attraverso la quale ogni settimana, in pochissimi minuti, fare il punto spiegando come l’IT impatti sull’economia, sulla società e sulla vita di tutti i giorni. Anche TechEconomy News, come TechEconomy, sarà un progetto corale. Un progetto al quale tutti coloro che scrivono su TechEconomy (e che vorranno farlo) contribuiranno nel tempo con la loro esperienza e con la propria competenza.

TechEconomy News è un progetto al quale abbiamo lavorato molto, in queste settimane. Il risultato lo vedete nel primo numero, che pubblichiamo oggi. Un numero nato dall’entusiasmo e dalla passione. Ma anche – come tutta la nostra iniziativa del resto – da una sana incoscienza. Inutile dire che questo numero 0 è una beta. Oggi siamo ormai abituati al concetto di Beta Perpetuo, un concetto sano, dal momento che ci fa capire che è vero che si può far sempre meglio, ma anche che il meglio è nemico del bene. La nostra aspirazione è che TechEconomy News piaccia a chi lo guarderà quanto piace a noi realizzarlo. Speriamo, nel tempo, di fare bene. E riuscirci sempre meglio.

Non dimenticate di iscrivervi al Canale YouTube di TechEconomy, e buona visione!

Chief Editor di TechEconomy.
Docente universitario, giornalista, advisor per le Nazioni Unite.

Facebook Twitter LinkedIn Google+ YouTube Skype 

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: TechEconomy News: piccoli progetti editoriali crescono. Dal basso » Umanità Aumentata - Blog - L'espresso

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This