App

Google acquista Nik Software e lancia la sfida a Facebook-Instagram

ha acquisito ieri una compagnia, Nik Software, specializzata nello sviluppo di applicazioni e tool per la fotografia (Mac e Windows). Il gigante del web sembra infatti deciso a non perdere terreno rispetto alla coppia - nel settore del photo-sharing.

L’obiettivo principale dell’accodo probabilmente è l’applicazione , disponibile per device mobili Apple, per computer Mac e Windows e presto per Android. L’app iOs venduta per 4.99 dollari ha vinto il premio iPad App Of The Year nel 2011 grazie alla sua interfaccia multitouch per l’editing fotografico e nel primo anno di attività ha conquistato 9 milioni di utenti.

Snapseed non gode della popolarità di Instagram, ma sostanzialmente ha molte funzioni simili. I dipendenti di che lavorano al suo sviluppo dovrebbero ora essere trasferiti al quartiere generale di Google per lavorare a stretto contato con il team Google+; con lo scopo quantomeno di eguagliare, se non superare, le capacità di editing e sharing garantite dalla coppia Facebook-Instagram. E provare, così, ad incrementare il numero di appassionati di fotografia che utilizzano il social del gigante della ricerca.

Nik Software, con i suoi 100 dipendenti, ha sviluppato, in 17 anni di attività, diversi altri tool fotografici che potrebbero rivelarsi preziosi per Google, tra cui Color Efex Pro e Dfine.

Il valore dell’operazione non è stato al momento rivelato. Google+ ha contemporaneamente annunciato di aver raggiunto i 400 milioni di utenti, di cui 100 milioni attivi mensilmente.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Share This